La cagnetta in foto, di 4 mesi d’età, vive legata ad una catena di un metro  e mezzo all’interno di un piccolo terreno coltivato (zona Acireale); da bere acqua melmosa in un secchio e per cibo pane secco. Il proprietario è un contadino col quale ho provato a parlare per trovare una soluzione, mainutilmente come se avessi parlato con uno spaventapasseri.
Vorrei evitare di portarla in uno dei canili-lager della provincia ma trovare una persona sensibile cui affidarla. La cagnetta è vispa e affettuosa, trattata contro le pulci e le zecche; non ha l’aspetto raffinato di una barboncina francese ma due occhi dolci e un affettuosità infinita. Sono disposto a farmi carico delle spese di vaccinazione e di  sterilizzazione, previa un’attenta conoscenza dell’interessato (astenersi cialtroni e mercenari).  3406684612
Sicilia Animalista" <sicilianimalista@ yahoo.it>
 
        
AGGIORNAMENTI…..
Il signore che ha messo l’annuncio mi ha mandato degli aggiornamenti positivi da una parte e negativi dall’altra.
"La cagnetta è stata tolta
da quel posto, sterilizzata, sta molto bene e si trova temporaneamente
da me, in attesa di essere trasferita presso una signora che la farà
adottare in Germania. Prevenendo le tue ragionevoli obiezioni, ti
informo subito che ho valutato attentamente i possibili e inquietanti
rischi sottostanti, cioè ho parlato approfonditamente con questa
signora, peraltro presentatami da un veterinario serio e coscienzioso.
Certamente, sarei incomparabilmente più felice se potessi affidare
questa cagnetta a qualcuno qui in Sicilia, all’interno della provincia
di Ct, o anche nelle provincie limitrofe; ma, al momento, non ho
ricevuto alcuna segnalazione.
Ti terrò informata."

Ho paura che la piccola venga trasferita in Germania e poi adottata da chissà quali persone..

BISOGNA FARLA ADOTTARE IN ITALIA!!!NON POSSIAMO FARLA TRASFERIRE IN GERMANIA!!!
AIUTOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!