Ancora una atroce e brutta storia a Napoli.
La mostruosità umana non ha limiti…. ecco la mamma cagna a cui hanno torturato e uccisi tre dei suoi cuccioli a 20 giorni, staccandogli i piedini con un filo, forse di naylon , li hanno visti erano dei mostri travestiti da ragazzi che se li sono portati con loro e non si sono trovati ne morti ne vivi, si è salvato solo lui (Fortunato) che è stato raccolto da Marilina, lo ha trovato in strada fuori casa sua, quasi esanime.

Si è armata subito di latte e biberon, dopo ha notato questa mamma disperata e un po selvaggia che si è fatta coraggio e ha preteso il suo piccolo agitandosi fuori al cancello. Marilina ha capito che era il suo cucciolo, glielo ha portato e lei lo ha allattato poi però si è allontanata per farglielo riprendere, dopo 3 ore con la testa fra il cancello ha chiesto di allattare ancora il suo piccolo e così è andata avanti tutto il giorno e la notte,aveva capito che il suo piccolo non poteva rimanere con lei , ha avuto paura che i ragazzi ritornassero ancora per prenderlo.

Avvertiti dell’accaduto siamo andati a prendere mamma e figlio per metterli al sicuro…. quando ecco ai nostri occhi svelarsi la triste e atroce realtà: anche al piccolo Fortunato è stato staccato un piedino ,una corsa in clinica veterinaria dove ci hanno detto che fra due mesi dovrà amputare tutta la zampina…….. Sarà un cane a 3 zampe , ma salvo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La mammina l’abbiamo chiamata Speranza ,speranza che non accadano mai più queste atrocità,speranza che il mondo possa migliorare,speranza che un giorno uccidere un animale sarà considerato un omicidio e punito come tale.
Chiedo aiuto,aiuto a trovare un po di pace e serenità a queste due creature,non voglio che soffrano mai più. Mi piange il cuore pensarli fra poco in una pensione fino all’attesa dell’intervento e dell’adozione, ma ciò dovrà essere fatto.
Aiutatemi a trovargli una famiglia….. non oso chiedere null’altro. Magari insieme……..
Telefonare a Nunzia 328/3023247 adozionicuccioli@libero.it