RICEVO E GIRO, CERCA CASA…
UN’ALTRA GRAVE EMERGENZA IN PROV. DI NAPOLI. PASQUALE E CLARA HANNO BISOGNO DI TUTTI NOI, DEL NS. AIUTO………….
CLARA HA SUBITO GIà DUE INTERVENTI, E’ STATA IN PERICOLO DI VITA PER GIORNI, MA HA COMBATTUTO E VINTO LA SUA BATTAGLIA!!!!!!!!!!!!
CON POCHISSIMI EURO CIASCUNO, CON UN PICCOLO AIUTO DA PARTE NOSTRA, SI POTRANNO PAGARE GLI INTERVENTI A CLARA…………….PER NOI SONO POCHI EURO…..PER CLARA, SONO LA VITA!!! UNA VITA SINO AD OGGI "NON VISSUTA"……….. E PER PASQUALE, LA POSSIBILITA’ DI AIUTARE TANTE ALTRE CREATURE, CHE PURTROPPO SPESSO SI TROVANO INVESTITE, MALATE, IN FIN DI VITA……………
GRZ DAVVERO A TUTTI COLORO CHE LO VORRANNO AIUTARE

Rientravo a casa con giovanna , una mia amica ,…………………….. sul ciglio della strada un cane.
Giovanna si ferma…………. Mi guarda ed esclama: "lì c ‘è un cane ……….ma purtroppo ormai è morto"………… . Per me invece no, E’ VIVO!!!!! fermiamoci.
Giovanna insiste che se un cane è vivo, non può rimanere lì’, immobile, senza muovere neppeno un pelo…….., cmq dopo una discussione, ci fermiamo e quella povera creatura ERA VIVA!!!!!!!!!!!!!. Scendo dall’auto e trovo uno scempio. ……………….. Presto allegheremo nuove foto dell intervento e del post operatorio , ma ora ho più che mai bisogno del Vostro aiuto, di un aiuto economico per Clara, così ho battezzato questa cagnetta, perchè ormai ad oggi, e sono passati quasi due settimane, gli interventi sono già stati due e se ne prevedono altri.
La mia poste pay e’ intestata a Ferrara Pasquale 4023 6004 6169 8732 .
GRZ DAVVERO A CHIUNQUE VORRA’ ANCHE SOLO CON POCHISSIMO AIUTARCI……….SOPRATTUTTO AIUTARE CLARA A VIVERE UNA FELICITA’ MAI CONOSCIUTA PRIMA.
PASQUALE
Arrivata in ambulatorio quasi agonizzante, Clara, in seguito ad un investimento, ha riportato delle gravissime lesioni al torace, agli arti e al muso.
Riporto quanto scritto dalla veterinaria che c’è l’ha in cura:
L’urto ha provocato la frattura di 6 costole dell’emitorace sinistro, con un gravissimo pneumotorace, una frattura esposta di radio e ulna dell’arto anteriore destro, e una brutta lesione del naso, con frattura delle ossa nasali. Inoltre, pare abbia avuto in passato un altro trauma all’arto posteriore sinistro, perchè ha una deformazione dello stesso, dovuta a fratture di tutti i metatarsi, in seguito alle quali, per il mancato intervento, le ossa si sono calcificate in posizione anomala e tutti i legamenti e i tendini si sono accorciati, con conseguente arricciamento del piede.
La piccola, non più giovanissima (sembra avere circa 6-8 anni, sembra essere abituata a vivere in casa, perchè è abituata al giunzaglio, a salire in macchina, a non sporcare dentro e… ai cuscini comodi e morbidi. )
Ha subito un intervento per l’applicazione di un drenaggio toracico, per alleviare la sintomatologia respiratoria e, appena è stata in grado di sostenere un’anestesia generale, è stata operata per ridurre la frattuta dell’arto anteriore, con l’applicazione di un fissatore esterno, unita a trapianto d’osso per favorire la riparazione dell’osso fratturato. Adesso la sintomatologia toracica è in remissione e giorno per giorno, Clara recupera sempre di più. Il fissatore dovrà rimanere per circa 40-50 giorni, durante i quali dovrà avere medicazioni giornaliere e controlli radiografici settimanali, nonche le terapie farmacologiche del caso.